Allenamento in gravidanza: scheda di allenamento per le donne in dolce attesa.

Pubblicità

Ultima versione

Versione
Aggiornare
20 apr 2021
Sviluppatore
Categoria
Installazioni
100.000+

App APKs

Allenamento in gravidanza APP

Allenamento in gravidanza: il corpo di una donna durante la gravidanza subisce dei cambiamenti. Allenarsi in gravidanza ha molti benefici per la futura mamma ma è necessario prendere alcune precauzioni per non incorrere in pericoli.

L'attività fisica in gravidanza è un tocca sana se fatta nel modo corretto. La ginnastica in gravidanza è raccomandabile, ma alcune precauzioni in questo periodo sono obbligatorie. Scopri cosa fare e cosa evitare nei 9 mesi.

Ecco come mi tengo in forma durante la gravidanza:
Non aspettatevi un allenamento dimagrante o modellante, aspettatevi una scheda di allenamento studiata per donne incinta per restare toniche e ben allenate anche durante i nove mesi. Niente miracoli, solo tanti esercizi preziosissimi per sentirsi bene con il corpo e con la mente!

Se le condizioni di salute sono buone e il nostro medico ha dato il benestare, non ci sono motivi per abbandonare l’attività fisica durante la gravidanza. Anzi, un allenamento regolare aiuterà tantissimo il benessere psicofisico della futura mamma e di conseguenza del bambino.

La gravidanza è un periodo molto particolare nella vita di una donna, non si deve solo prestare attenzione alla propria salute ma anche a quella di una piccola creatura che dipende completamente dal tuo corpo. Ma in gravidanza ci si può allenare? E in che modo?

Quali gli sport più indicati, allora? Indubbiamente le attività acquatiche, la ginnastica a corpo libero, l’aerobica, lo yoga, gli esercizi con macchine e pesi leggeri, ma anche la bicicletta, se si ha un buon equilibrio.

I benefici riscontrabili da un attività di tipo fitness, può andare da un aumento ponderale più contenuto e fisiologico (con conseguente capacità di tornare al peso pre-parto con più facilità), al mantenimento di una buona condizione sia psico-fisica, fino ad una diminuzione dell'insorgenza di algie e vene varicose. Tutto questo è vero a patto che non vi siano particolari controindicazioni.

Guida all'allenamento durante il primo, il secondo ed il terzo trimestre di gravidanza. Benefici per mamma e feto, cosa evitare e scelta degli esercizi.

Non aspettatevi un allenamento dimagrante o modellante, aspettatevi una scheda di allenamento studiata per donne incinta per restare toniche e ben allenate anche durante i nove mesi. Niente miracoli, solo tanti esercizi preziosissimi per sentirsi bene con il corpo e con la mente!

Se le condizioni di salute sono buone e il nostro medico ha dato il benestare, non ci sono motivi per abbandonare l’attività fisica durante la gravidanza. Anzi, un allenamento regolare aiuterà tantissimo il benessere psicofisico della futura mamma e di conseguenza del bambino.
Magari agli addominali ci penseremo dopo il parto ma le gambe, i glutei e le braccia possono essere allenate senza controindicazioni, l’importante è non strafare.

Palestra e gravidanza: cosa fare pre e post parto
Così hai la situazione sotto controllo e un post-parto facilmente gestibile. Ecco come fare.

Allenarsi in gravidanza fa benissimo. Ecco gli sport perfetti col pancione:
L’attività fisica, in qualsiasi fase della gravidanza, è un toccasana per mamma e bebè.
L’obiettivo di una donna in gravidanza deve essere quello di mantenere la sua massa magra e il suo stato di resistenza. Quindi non ci sono regole generali, l’importante è sentire il vostro corpo e sapere gestirle le vostre energie, senza mai oltrepassare il limite. L’esercizio fisico vi aiuterà a mantenere le forze, evitare i momenti di depressione e ad arrivare al parto meno affaticate. Come abbiamo detto in precedenza, una donna incinta può continuare ad allenarsi, se il suo corpo glielo permette, e può farlo anche in sala pesi.
Ulteriori informazioni